20 dicembre / “Sblocca Italia”, Paese a rischio?

20 dicembre 2014, ore 14:30 / Zona Industriale ex S.S. Quinzanese SP 86, Bordolano

Secondo l’articolo 38 del decreto 133 del 12 settembre 2013 – riconvertito con Legge n.164 dell’11 novembre 2014 – gli stoccaggi di gas nel sottosuolo, le prospezioni, la ricerca e la coltivazione di idrocarburi rivestono carattere di interesse strategico, sono urgenti, indifferibili e di pubblica utilità.

Rappresentano, in realtà una minaccia per il nostro Paese, per la Pianura Padana, la Lombardia e l’Emilia Romagna, regioni interessate da numerosi progetti di stoccaggio sotterraneo di gas, in zone sismiche naturali attive.

Per dire di no a questi progetti e per una corretta opera di informazione e di sensibilizzazione, il Coordinamento No Triv Lombardia, il Coordinamento nazionale No Triv ed il Coordinamento Comitati Ambientalisti della Lombardia organizzato una manifestazione pacifica per le strade di Bordolano – in provincia di Cremona – e nel Parco Oglio Nord.

L’appuntamento è per le 14:30 nei pressi della Zona Industriale di Bordolano, sulla ex S.S. Quinzanese SP 86.

Download
Scarica, visualizza e diffondi la locandina dell’iniziativa

Condividi questo articolo

Commenta questo articolo

Your email address will not be published.