30 aprile-4 maggio / I cittadini attivi al Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia #ijf14

Mercoledì 30 aprile, a Perugia, prende il via l’ottava edizione del Festival Internazionale del Giornalismo. In programma 5 giorni no-stop di discussioni, dibattiti ed eventi. Dalle 9 alle 23. Sabato 3 maggio appuntamento con il panel su “I cittadini tra attivismo e giornalismo”.

È possibile, anche in Italia, creare una rete di giornalisti indipendenti ma attenti davvero a ciò che proviene dalla società civile, sui temi dell’ambiente, della salute e della legalità? Dal “civic journalism” al “data journalism”, è possibile uscire sia dall’autoreferenzialità e ripensare ad “un giornalismo come servizio che aiuti le comunità ad organizzare le proprie conoscenze”? A queste ed altre domande si cercherà di rispondere nel corso del panel su “I cittadini tra attivismo e giornalismo”, in programma sabato 3 maggio 2014 nella Sala Priori dell’Hotel Brufani, in Piazza Italia. L’inizio è previsto per le 9:30. Oggetto di discussione del panel sarà anche la creazione di una rete nazionale e internazionale di giornalisti e citizen journalists attivi sui temi dell’ambiente, della salute e della legalità, così come il tentativo di gettare le basi per garantire indipendenza e sostenibilità economica ai progetti di informazione civica di qualità anche nel nostro Paese. Tutto è stato reso possibile grazie all’attenzione e alla sensibilità di Arianna Ciccone e Chris Potter, fondatori e colonne portanti del Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia.

Al panel su “I cittadini tra attivismo e giornalismo” parteciperanno Rosy Battaglia (giornalista, social media specialist e blogger, ideatrice e curatrice di Cittadini Reattivi), Chiara Bellini (filmaker, co-fondatrice di Ecosin e del Coordinamento Nazionale Siti Contaminati), Marco Bendinelli (giornalista radiofonico di Radio Onda d’Urto di Brescia e della Rete Antinocività Bresciana), Luca Cimaroli (geologo perugino, fondatore di Perugia Ieri Oggi e Domani gruppo di cittadinanza attiva su Facebook), Pietro Dommarco (giornalista, scrittore, collaboratore di Altreconomia, fondatore dell’Organizzazione lucana ambientalista e co-fondatore della web TV Ola Channel) e Giuseppe Manzo (giornalista, scrittore e curatore su Fanpage di un osservatorio permanente su salute e ambiente.

Il programma completo del festival

Altri panel da seguire:

Condividi questo articolo

Commenta questo articolo

Your email address will not be published.