Terremoto in Emilia. È online il Rapporto Ichese integrale

A distanza di due mesi dalla data di ricezione del Rapporto redatto dalla Commissione Internazionale Ichese sulle possibili correlazioni tra estrazioni di idrocarburi e sisma del 2012, la Regione Emilia Romagna – questa mattina – decide di pubblicarlo sul proprio sito ufficiale.

Questa mattina nella sezione Ambiente del sito ufficiale della Regione Emilia Romagna – mentre è in corso l’Assemblea regionale, riunitasi alle 9:30 al fine di discutere della attività svolte dalla Commissione Internazionale Ichese – è stato pubblicato il Rapporto integrale con i risultati delle indagini portate avanti dalla Commissione sulle possibili relazioni tra attività di esplorazione per idrocarburi e aumento dell’attività sismica nell’area colpita dal terremoto dell’Emilia Romagna, nel maggio 2012. Era depositato in Regione Emilia Romagna dal 17 febbraio 2014.

Nelle note a margine della pubblicazione viene resa nota anche una lettera inviata dal ministero dello Sviluppo economico alla Regione Emilia Romagna, nella quale si apprende che il presidente della Commissione per gli idrocarburi e le risorse minerarie (Cirm), Franco Terlizzese, ha istituito il 27 febbraio 2014 un gruppo di lavoro con l’obiettivo di definire gli indirizzi e le linee guida per il monitoraggio della microsismicità, delle deformazioni del suolo e della pressione di poro nell’ambito delle attività antropiche, partendo dalle raccomandazioni della Commissione Ichese. In poche parole una commissione della commissione.

Report on the Hydrocarbon Exploration and Seismicity in Emilia Region
Le conclusioni del Report, in lingua italiana, sono da pagina 188 a pagina 197

Condividi questo articolo

Commenta questo articolo

Your email address will not be published.