Dal 1999 mi occupo di ambiente, di Basilicata, energia, rifiuti, petrolio.

Dal 2000 al 2008 sono stato direttore responsabile di Lucanianet.it, portale di informazione creato dal basso e prima rete per il territorio, di cittadini attivi ed associazioni.

Nel 2006 ho fondatore l’Organizzazione lucana ambientalista (attiva fino al 2016) e nel 2009 la web TV Ola Channel (attiva fino al 2016).

Dal 2008 al 2011 sono stato referente del nodo Basilicata di Peacelink.

Nel 2009 ho curato per Vanguard Italia, in onda su Current TV, un’inchiesta sui traffici di rifiuti e le ecomafie dal titolo Rifiuti Connection.

Dal 2010 al 2011 ho collaborato con il quotidiano ecologista nazionale Terra.

Nel 2012 ho pubblicato il libro-inchiesta Trivelle d’Italia (Altreconomia edizioni). Un viaggio nei luoghi interessati dalle estrazioni di idrocarburi.

Sempre nel 2012, ho contribuito alla nascita del Coordinamento Nazionale No Triv, a Pisticci, in provincia di Matera.

Nel 2013 ho dato vita al progetto No Fracking Italy, la prima campagna italiana contro la pratica della fratturazione idraulica finalizzata all’estrazione di shale gas.

Dal 2009 al 2016 ho collaborato con il mensile Altreconomia.

Dal 2014 al 2016 ho collaborato con Qualenergia, portale dell’energia sostenibile.

Da marzo a maggio del 2016 ho collaborato con Wired.it.

A febbraio del 2015 ho collaborato alla realizzazione dell’inchiesta Sblocca Italia, andata in onda a Presadiretta (Rai3).

Da marzo 2015 ad ottobre 2016 ho partecipato ai progetti editoriali Rottama Italia (Altreconomia edizioni) – un pamphlet sul decreto legge Sblocca Italia -, La democrazia alla prova dei conflitti ambientali (Centro Documentazione Conflitti Ambientali) e La nuova corsa all’oro. Società estrattiviste e rapina (Mutus Liber).

A maggio del 2015 il Comitato spontaneo antimafie “Livatino-Saetta-Costa” mi ha assegnato il “Premio internazionale all’impegno sociale 2015”, conferito nell’ambito della XXI Edizione del Memorial intitolato a Rosario Livatino e Antonino Saetta, magistrati siciliani uccisi dalle mafie.

Ad ottobre del 2016 Earth Day Italia mi ha assegnato il premio giornalistico “Reporter per la Terra”, conferito a giornalisti e fotografi che si sono distinti sui temi dell’ambiente.

Dal mese di dicembre 2015 sono direttore responsabile del periodico indipendente d’inchieste ambientali Terre di frontiera.

La battaglia di tutte le battaglie è scrivere