11 giugno / L’impatto ambientale del petrolio in mare e in terra

11 giugno 2015, ore 18:00 / Sala Cardinal Brancati di Piazza San Severino, Lauria (Potenza)

Giovedì 11 giugno 2015, a partire dalle 18:00, il Comitato “No Triv Lagonegrese” – attivo nell’area omonima – organizza la presentazione del libro “L’impatto ambientale del petrolio in mare e terra”. Il volume – curato dai professori Massimo Civita, del Politecnico di Torino, e Albina Colella, ordinario di Geologia dell’Università degli Studi della Basilicata – nasce dalla constatazione, valida per la gran parte dei territori italiani e non, della scarsa conoscenza dei pericoli derivanti dall’industria petrolifera. Nel desiderio di fornire la più ampia informazione ai cittadini.

Civita e Colella si sono assunti il compito di condensare in questo libro, primo nel suo genere, l’esperienza, i rilievi, le indagini e le conclusioni di tecnici e studiosi specialistici di gran parte del mondo, nonché il frutto delle loro ricerche personali. Gli autori hanno percorso gradualmente tutte le fasi che, dalla ricerca e dall’estrazione, arrivano fino alla lavorazione del petrolio greggio. Le informazioni sono documentate da centinaia di fotografie e schemi che illustrano le problematiche più importanti connesse al petrolio (e al gas naturale) nonché alle industrie che con esso lavorano, con particolare attenzione alle fasi industriali della ricerca, dell’estrazione e della dislocazione del petrolio, fino alle raffinerie, dove questo viene lavorato e poi diffuso in tanti diversi prodotti, molti dei quali sono definiti pericolosi.

A questa indagine si affianca la riflessione sul contesto territoriale e sulla natura delle affezioni che derivano o possono derivare dal petrolio e dal gas, sulla necessità di salvaguardare il primo e tutelarsi dalle seconde, e sulle difficoltà di intervento in tal senso: tutti temi quasi sempre trascurati o ignorati dai diversi accaniti propugnatori delle benemerite efficienze delle compagnie petrolifere.

Alla presentazione, oltre alla professoressa Albina Colella, parteciperanno Pietro Dommarco (giornalista e scrittore) e Ferdinando Laghi (vicepresidente Nazionale dell’Associazione Medici per l’Ambiente ISDE Italia).

Download
Scarica, visualizza e diffondi la locandina dell’iniziativa

Condividi questo articolo

Commenta questo articolo

Your email address will not be published.